Vie storiche

  • Parco Val Calanca
  • Cultura e società
  • Vie storiche

Vie storiche

In base all'Inventario federale delle vie di comunicazione storiche della Svizzera (IVS), il perimetro attuale del Parco val Calanca comprende ca. 127 km di tracciati storici, di cui 5.75 km d'importanza nazionale, 88.73 km d'importanza locale e 32.60 km d'importanza regionale. Tra questi figura l'itinerario della ViaCalanca, recentemente valorizzato e promosso attraverso la guida turistica di Maruska Federici-Schenardi, che offre ai visitatori una panoramica completa del patrimonio naturale e culturale della valle.

Numerosi sentieri storici collegano la Val Calanca con le valli limitrofe, come la Val Pontirone (Pass Giümela), la Val Madra e la Val Mesolcina (Pass di Passit, Bocchetta di Trescolmen, Pass de Buffalora). Questi tracciati hanno rivestito un ruolo importante nei secoli scorsi e ancora oggi sono frequentati da turisti perché offrono punti di vista spettacolari sulle alpi.

Le mulattiere d'importanza nazionale

Tra le particolarità culturali presenti nella Val Calanca vanno menzionate le mulattiere d'importanza nazionale, ovvero il "sentiero storico" che collega Arvigo a Braggio e la mulattiera che collega Selma a Landarenca. Per la valle caratterizzata da ripidi pendii e da piccoli insediamenti distribuiti sul fondovalle e sui versanti, una rete dei sentieri ben mantenuta era di fondamentale importanza. Mentre nel resto del Canton Grigioni attorno al 1900 si investii molto nella costruzione di strade, in Val Calanca le mulattiere continuavano a rivestire un ruolo importante per la popolazione locale. All'inizio del XX secolo per raggiungere i borghi di Landarenca e Braggio furono costruite delle mulattiere invece di strade carreggiabili. Di seguito negli Anni '60 furono costruite delle teleferiche per raggiungere i due villaggi. Dal 1995 la frazione di Braggio è allacciata anche con una strada forestale.

Il ponte ad arco in pietra, detto ponte dell'amicizia, presente nel villaggio di Arvigo risale al XVI secolo ed era parte integrante dell'antica strada carreggiabile di valle costruita nel 1831, il cui scopo principale era di natura economica, ovvero il trasporto di legname.

Arvigo ponte amicizia

 

 

  • Partecipa alla realizzazione del parco!

    Partecipa alla realizzazione del parco!

    Gruppi di lavoro, piattaforma di discussione, sportello progetti, eventi informativi, diventare partner, sponsor, amici del parco e altri modi per partecipare alla costruzione del Parco Val Calanca!

    Maggiori informazioni

    Parco Val Calanca
  • L'Associazione

    L'Associazione

    L'Associazione Parco Val Calanca rappresenta l'ente promotore del parco ed è costituita dai Comuni coinvolti nel progetto.

    Maggiori informazioni

    Parco Val Calanca
  • L'amministrazione

    L'amministrazione

    L'amministrazione del parco ha sede ad Arvigo e rappresenta la parte operativa del candidato Parco Val Calanca.

    Maggiori informazioni

    Parco Val Calanca

Scopri il parco

La fauna

La fauna

Le aree protette

Le aree protette

Cave, pietre e massi

Cave, pietre e massi

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle attività del Parco Val Calanca!

Iscrizione

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle attività del Parco Val Calanca!

Utilizzando il sito web www.parcovalcalanca.swiss accetti il nostro uso dei cookie e trattamento dei dati personali, per una migliore esperienza di navigazione.